L’eccellenza nella pulizia delle stoviglie con Uragan e D’Addezio

L’eccellenza nella pulizia delle stoviglie con Uragan e D’Addezio

La prima impressione è quella che conta, anche nel settore dell’horeca. Il bar è un luogo di incontro, di socializzazione per il consumatore. Già ristoratori e bartender erano attenti alla pulizia delle stoviglie, una delle fasi più delicate a fine giornata per un locale. Adesso si è aggiunta una nuova speciale esigenza post covid-19: la sanificazione. In occasione della diciottesima edizione di Vinòforum, il partner tecnico d’eccezione Uragan è stato presentato all’interno della Mix&Spirits Hospitality durante la masterclass “Ricerca, Creatività, Tecnologia. Le nuove frontiere della Miscelazione” in collaborazione con il maestro della mixology Massimo D’Addezio. Nel corso dell’evento D’Addezio ha preparato un’esclusivo cocktail You go, pensato ad hoc.

Inoltre, Uragan racconterà come ricerca, creatività e tecnologia possono essere la risposta migliore per le esigenze di chi lavora con spirits e vino, grazie alle loro soluzioni per il lavaggio del bicchiere che rispettano ed esaltano le qualità del prodotto offerto al cliente.

(ph. Credit photo principale: Donnie Comparone)

Uragan, un brand rivoluzionario

Fondata nel 1979, Uragan è un’azienda del gruppo Ryoma, specializzata nella produzione di attrezzature per il lavaggio: lavabicchieri e lavapiatti per uso professionale.

Durante la manifestazione, il brand ha presentato una linea di prodotti innovativi made in Italy: lavastoviglie e lavabicchieri che puliscono e sanificano al contempo e che, grazie alla tecnologia a osmosi, sono in prima linea nel settore in termini di sostenibilità ambientale e risparmio energetico. Un’opportunità per gli addetti ai lavori che hanno potuto visionare dal vivo e testare in prima persona uno dei suoi innovativi prodotti: la Uragan 40.

Lavastoviglie Uragan, adatti per l’horeca

Adeguato per i professionisti della ristorazione, proprietari di enoteche, caffè, bar e cocktail bar, i prodotti Uragan (Uragan 40, Uragan 50 e Uragan Hood) sono ottimi alleati per il risparmio energetico, grazie al lavaggio a bassa temperatura e alla razionalizzazione nell’uso di prodotti chimici aggiuntivi. La linea dei prodotti Uragan offre, inoltre, una gestione virtuosa dell’acqua, garantendo un lavaggio veloce con la massima igiene e pulizia. La sua funzione è quella di abbattere la carica microbica presente nell’aria, nell’acqua e sulle superfici.

L’osmosi, direttamente integrata in tutti i prodotti della linea, e l’ozono, potente alleato contro germi e odori, rappresentano il plus assoluto che fa dei prodotti Uragan un esempio per il mercato. Grazie alle sue proprietà, l’ozono elimina oltre il 99,00% di batteri, muffe, funghi, lieviti, pollini e acari, inoltre rende i virus inattivi, un aspetto che è diventato sempre più d’attualità, a seguito della pandemia.

Questa tecnologia è stata presentata in occasione di Host 2019, ma negli ultimi due anni si è lavorato su dettagli estetici e prestazionali per renderla competitiva in un mercato che ha bisogno di innovazione, soprattutto accentuando gli aspetti di sanificazione e sicurezza per il consumatore. La ricerca costante dell’eccellenza porta Ryoma, con Uragan, a partecipare a Vinoforum per proporre soluzioni che nel lavaggio del bicchiere rispettino ed esaltino le qualità del vinospiegano dall’azienda.

Ricetta del cocktail YOU GO di Massimo D’Addezio

Ingredienti

  • 70 ml Prosecco Doc
  • 30 ml sciroppo di Sambuco
  • 30 ml Sodato Tassoni
  • Pepe di Sichuan

Categoria: Sparkling

Preparazione: Build

Bicchiere: Wine Glass

Garnish: pepe di Sichuan macinato fresco

Per saperne di più: https://www.uragan.solutions/it

Previous post Wild Turkey: una Musica Audace
1633372257788 scaled Next post Hey Güey, la terrazza messicana dell’Hotel Chapter Roma