Cocktail bar

Cointreau celebra i 25 anni del Breakfast Martini

Salvatore Calabrese making Breakfast Martini scaled

Il Breakfast Martini, uno dei grandi classici della mixology, compie un quarto di secolo. Nonostante il suo nome possa trarre in inganno, il drink non ha nulla a che vedere come bevanda da sorseggiare dalle prime ore mattutine. Ideato dal “Maestro Calabrese“, il Breakfast Martini è un post-dinner, fresco e agrumato, che unisce la marmellata al Gin, al Cointreau e al succo di limone.

E IL BREAKFAST MARTINI FU

Napoletano di origine, inglese d’adozione, con oltre 40 anni di esperienza nel settore dell’ospitalità, Salvatore Calabrese, conosciuto come «ThMaestro», è uno dei baristi più rispettati al mondo. Il 6 novembre scorso durante il brunch di compleanno del Breakfast Martini organizzato da Cointreau al Drink Kong a Roma, ci ha rivelato la nascita di questo iconinico cocktail.

Una mattina mia moglie Susan, mi guarda e, preoccupata per la mia brutta cera, mi consiglia una buona e ricca colazione a base di toast con marmellata d’arance, esattamente la Wilkin & Sons Orange Marmalade Fine Cut. Io, abituato a un caffè e niente di più, osservato scrupolosamente il piatto, rifiuto il gesto e mi allontano. Poi torno indietro, lo assaggio e penso che proprio quel barattolino di marmellata potrebbe servirmi per preparare un buon cocktail. Era il 1996. Ai tempi lavoravo al The Library Bar del The Lanesborough.

E così il Breakfast Martini fu.

Breakfast Martini Salvatore calabrese

LA RICETTA

Semplicità ed eleganza sono indubbiatamene i due elementi che hanno contribuito a renderlo un’icona della miscelazione moderna. Per chi volesse invece tentare di realizzare questo drink iconico in casa, eccovi la sua ricetta.

Ingredienti

  • 50 ml di gin
  • 15 ml di cointreau
  • 15 ml di Succo di limone fresco
  • Un cucchiaio di marmellata d’arancia

Procedimento

La sua preparazione è semplice. Per prima cosa, dovete raffreddare lo shaker. Il passo successivo è di versare il gin, il Cointreau, il succo di limone nello shaker. Aggiungersi un cucchiaio di marmellata d’arance da sciogliere finché non si dissolva. Completati questi step, riempite lo shaker di ghiaccio e agitate energicamente. Versare il drink in una coppa martini senza ghiaccio. Guarnire con piccole strisce di buccia d’arancia all’interno della coppetta.

COINTREAU, THE ART OF THE MIX

https://www.cointreau.com/it/it/

https://www.cointreau.com/it/it/cocktails/breakfast-martini